sabato 18 maggio 2013

E pancakes siano!

E' dall'ultimo viaggio che avevo intenzione di rifarli. La mattina a colazione erano lì...caldi caldi appena fatti che ti chiamavano "mangiami! mangiami!" .
Da un viaggio o una vacanza riporto sempre anche i sapori e forse...cucinare è anche un po' come viaggiare.
Così finalmente mi sono decisa. Sono venuti spungnosi e morbidissimi. Non avevo lo sciroppo d'acero in casa, ma in compenso ho una buonissima confettura di fragole fatta da me :)
E quindi...pancakes siano!


I pancakes sono "frittelle" tipiche della colazione dell'America Settentrionale simili alle crepes ma spesse e spugnose. Esistono varianti che prevedono l'utilizzo dello yogurt al posto del latte.
In genere sono accompagnati da sciroppo d'acero, miele o confettura.

Facile

Ingredienti: (per una ventina di pancakes circa, ma dipende dalla dimensione che gli darete)

2 uova
200 ml di latte
50 g di zucchero (o meno se li preferite meno dolci)
125 g di farina
25 g di burro   (io non l'ho messo e sono venuti strepitosi)
6 g di lievito

per guarnire potete scegliere a vostro gusto zucchero a velo, sciroppo d'acero, marmellata, miele...frutta fresca...

Procedimento:

Separate i tuorli dagli albumi. Rompete e sbattete i tuorli con una forchetta, aggiungete il latte, lo zucchero, il burro fuso e la farina setacciata insieme al lievito.
Montate gli albumi a neve piuttosto morbida (o comunque non fermissima) e uniteli al composto.
Incorporate gli albumi a poco a poco, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

Mettete a scaldare un padellino antiaderente su fuoco medio. Quando sarà ben caldo prendete un mestolino del composto, versatelo al centro del padellino e lasciate che si espanda da solo. Aspettate che si cuocia da un lato e cominciate a staccarlo dai bordi con una paletta o una spatolina, poi giratelo e lasciate che diventi dorato anche sul lato opposto.
Procedete in questo modo fino ad esaurimento del composto.
Serviteli caldi e spolverizzateli con zucchero a velo o cosparsi di sciroppo d'acero. Potete accompagnare i pancakes anche con miele, marmellata e frutta fresca.

2 commenti:

  1. Ecco perchè a me non venivano! Non montavo gli albumi! Mi hai fatto venire la voglia di riprovarci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Herika!
      Così vengono proprio spugnosi vedrai! Prova e fammi sapere :)

      Elimina