domenica 23 marzo 2014

Ciambella di farina di riso all'arancia

Una ciambella profumata, leggerissima, soffice e veloce da fare. Ottima per una sana colazione o a merenda con un bel tè o una tazza di latte. E' fatta interamente con farina di riso, quindi senza glutine e perfetta anche per chi soffre di celiachia.
Avevamo ancora mezzo pacco di farina di riso avanzata dai biscotti preparati qualche mese fa, due o tre arance in frigo e la ricetta trovata qui ha fatto proprio al caso nostro.
Buonissima davvero!
Ovviamente, se preferite, potete usare la farina di grano (quella solita per intenderci) al posto della farina di riso.





Facile

Ingredienti:

200 - 250 g di farina di riso
180 g di zucchero
3 uova
60 g di olio di semi
2 arance
1 bustina di lievito (16 g)

zucchero a velo per spolverizzare


Procedimento:

Scaldate il forno a 180°C.
Imburrate e infarinate uno stampo per ciambellone del diametro di 20 cm.
Dividete i tuorli dagli albumi e montate bene i tuorli con lo zucchero finché non diverranno chiari e spumosi.
Continuando sempre a mescolare (a mano o con le fruste elettriche) aggiungete l'olio, la buccia grattugiata e il succo delle arance. Unite a poco a poco la farina setacciata con il lievito. Regolatevi un po' a occhio con la quantità di farina, saranno tra i 200 e i 250 g a seconda dei liquidi (grandezza delle uova e quantità di succo delle arance).
Montate a neve ben ferma gli albumi. Non aggiungete il "pizzico di sale delle nonne", il perché lo trovate in questo post :)
Unite delicatamente al composto gli albumi montati, amalgamando con una spatola o un cucchiaio di legno, con movimenti dal basso verso l'alto.
Versate il composto nello stampo e infornate per circa 30-35 minuti, fate la prova stecchino!
Sfornate, lasciate raffreddare qualche minuto e capovolgete su un piatto.
Quando si sarà raffreddato completamente cospargete la superficie con lo zucchero a velo. 



Vuoi provare un altro dolce senza glutine? Che ne dici di una bella torta al cioccolato fondente? Assaggia la nostra torta caprese con farina di mandorle!



Se invece vuoi provare un ciambellone privo di latte e di suoi derivati, assaggia il nostro ciambellone all'acqua!


33 commenti:

  1. complimenti e' buonissima , mi piace molto , io adoro la farina di riso nella mia credenza non manca mai ......buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria! :) Noi l'abbiamo usata la prima volta per i biscotti e ora per questa ciambella. La trovo molto utile nel caso di intolleranze o celiachia!

      Elimina
  2. L'avevo vista su un altro blog e l'avevo messa in archivio...devo proprio provarla!!! Piacere di conoscerti! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! Piacere nostro! Se ti piace la farina di riso puoi farla così com'è nella ricetta, altrimenti ovviamente puoi usare la normalissima farina di grano. L'ho trovata molto buona e l'arancia gli dà un profumo e un tocco speciale.
      A presto! :)

      Elimina
  3. Ciao! Proverò già questo weekend a fare la ciambellona :-) Ma secondo te/voi potrei sostituire le uova con qualcos'altro? Grazie per il consiglio e ... complimenti! :-)

    Ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria,
      purtroppo le uova nei dolci (soprattutto dolci come questo) sono veramente difficili da sostituire, perché montandosi incorporano aria e aiutano la lievitazione, inoltre "legano" gli ingredienti. So che la questione si pone in particolar modo per chi è vegano o magari intollerante (non so se è il tuo caso). Mi hanno detto che un modo in cui vengono sostituite è mediante l'uso delle banane, ma ovviamente non è la stessa cosa.
      Personalmente non avendo motivi per farlo non ci ho mai provato.
      Facci sapere l'esito delle tue prove! :)
      A presto!

      Elimina
    2. Io le uova non le uso già da un pezzo sostituendole con acqua. Viene buonissima e leggera!

      Elimina
    3. Io ho acquistato apposta la farina di semi di lino,con cui si puo fare un composto con acqua che sostituisce le uova negli impasti. Il risultato è stato buono nelle torte.

      Ricetta:
      Uovo di semi di lino
      Ingredienti:
      1/3 di tazza di semi di lino
      2/3 di tazza di acqua calda
      Procedimento:
      E’ preferibile prepararne in grande quantità, è più facile da lavorare. In un frullatore unire 1/3 di tazza di semi di lino con 2/3 di tazza di acqua calda, lasciar riposare 15 minuti e frullare fino a quando il composto sarà gelatinoso e i semi non saranno più visibili. Un cucchiaio di Fax Egg equivale ad 1 uovo. Si conserva in frigo per 2 settimane. Per l’uso è preferibile miscelarlo nei liquidi prima di aggiungere gli ingredienti solidi.

      Elimina
  4. Ciao Silvia, se volessi farla al limone (non essendoci le arance in questo periodo) secondo te quanti ne dovrei usare? Un paio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      perdono se rispondo solo ora ma purtroppo se scrivete in modo Anonimo non riesco a distinguere i commenti reali dallo spam tra le notifiche che mi arrivano via email. Forse non leggerai più essendo passato molto tempo ma voglio darti ugualmente la mia risposta.
      Non ho mai provato con i limoni, temo che sia più intenso del succo di arancia quindi io proverei usandone uno.
      Se ripassi di qua facci sapere se l'hai fatto, quanti limoni hai usato e come ti è venuto! :)
      A presto!

      Elimina
  5. Ciao! Ho provato a farla mettendo "appena" 80 gr di zucchero di canna ed é venuta ottima! Ma 180 gr non sono un po' tantini? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria,
      sono felice ti sia venuta bene! ;)
      Proverò anch'io la tua modifica allora!
      Sai, penso che sia una questione di gusti personali. A me non piace il gusto eccessivamente dolce ma a mia mamma, ad esempio, guai se non metti più zucchero! :)
      Ovviamente ognuno è libero di diminuire la dose come hai fatto tu.
      Sono felice ti sia piaciuta. A presto!

      Elimina
  6. ciao silvia...ti volevo chiedere al posto del succo di arancia posso metterci un altro succo?grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ornella, puoi provare con il succo di limone...ma non so dirti la resa perché io non ho mai provato. Con che succo pensavi di sostituire il succo di arancia? Se provi fammi sapere come viene!! Le sperimentazioni e le varianti in cucina sono infinite! :)

      Elimina
  7. Ciao, ho provato a fare questa ciambella per la mia bimba ( e non solo ) ed è stato un gran successo. Grazie mille e ... ho inserito la ricetta nel mio Blog ( con ritorno a te )
    Il Blog è "Pasticciando con Magica Nanà". Grazie ancora Nadina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Sono davvero felice che ti sia piaciuta!Anche a noi è piaciuta molto. Grazie per aver l'invito la nostra ricetta. Verrò a farti visita nel tuo Blog! A presto!

      Elimina
  8. SQUISITA! L'HO FATTA CON 100 GR. DI ZUCCHERO E UNA SOLA ARANCIA (NON NE AVEVO ALTRE)
    E' STATA LETTERALMENTE DIVORATA. BRAVISSIMA... ADESSO PROVO A FARE I BISCOTTI. GRAZIE VERRO' A VISITARE SPESSO IL TUO BLOG.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, è molto profumata e soffice e...sparisce subito! :) Sono contenta ti sia piaciuta! A presto

      Elimina
  9. Buonasera,

    io ne ho fatte due versioni ed è andata esattamente come immaginavo. Celiaca da pochi mesi ho già fatto mille torte.e ciambelle usando o farina di riso o farine mix per celiaci e purtroppo tutte danno lo stesso risultato:rimangono piatte! Zero lievitazione. Siccome il mio nucleo familiare è composto da tre persone e le altre due non sono celiache ne faccio sempre una con la mia farina ed un'altra con la.farina normale. Be la mia è venuta Buona ma è alta due centimetri scarsi mentre l'altra è venuta altissima! Stesse dosi! Rimarrà sempre un mistero per me! Io non ho potuto assaggiare l'altra versione ma mio marito ha detto che è buonissima e l'aspetto devo dire molto bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia,
      tu hai usato solo farina di riso o il mix di farine per celiaci?
      Ci potrebbe essere una differenza in questo (immagino che tu abbia utilizzato la stessa quantità di lievito per entrambi gli impasti e due teglie di uguale dimensione...quindi l'unica cosa che mi viene in mente è la differenza tra le farine che è importantissima nella lievitazione). Utilizzando solo farina di riso a noi ha lievitato bene.
      Ovviamente con la farina00 la lievitazione è migliore perché è una farina più proteica rispetto a quella di riso. Se vuoi c'è un nostro post sulla farina di riso in cui abbiamo parlato proprio di questo e delle proprietà della farina di riso.
      Può darsi che il mix di farine per celiaci non sia adatto per la lievitazione, ma non essendo celiaca non ho mai provato.
      Spero di esserti stata utile. Fammi sapere.
      Ciao,
      Silvia

      Elimina
  10. Ho appena provato a seguire questa tua ricetta, purtroppo non avevo la teglia per la ciambella ma è andata alla grande lo stesso. Ho usato lo zucchero di canna per una mia preferenza personale. Delizioso, e che consistenza!! Grazie mille!
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara, sono felice ti sia piaciuto! Non tutte le ciambelle nascono col buco :) ma sono buonissime lo stesso!
      A presto con nuove ricette,
      Silvia

      Elimina
  11. L ho appena fatta ... ho messo meno zucchero 100 gr ed è appena freddata l ho aperta in centro e spalmata con marmellata di arance . Ottima merenda da portare a scuola grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmmmmm....con la marmellata di arance dev'essere una delizia! Ottima idea. La adoro, e copierò sicuramente ;) Grazie a te dell'idea golosa!
      A presto,
      Silvia

      Elimina
  12. L'ho appena fatta. È semplicemente deliziosa! Cosi morbida e soffice. Ho aggiunto pezzetti di cioccolato fondente. Complimenti ricetta perfetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Io adoro il suo aroma di arancia, e trovo che il cioccolato ci stia divinamente!

      Elimina
  13. Ciao, io l'avevo provata ma non avendo le arance ho provato a fare una base di pesche tagliate sottili e sopra ci ho versato l'impasto. È venuta uno spettacolo! Proverò a farla anche con altra frutta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima variante!!! Sono contenta ti sia piaciuta :)

      Elimina
  14. Domani proverò a farla......mmmmmmmmmm

    RispondiElimina
  15. Cara Silvia, la farina di riso che usi è integrale o è quella finissima bianca?

    RispondiElimina
  16. Ciao, per uno stampo più largo (26/28) come posso modificare?grazie mille

    RispondiElimina