venerdì 12 luglio 2013

La pistola sparabiscotti

Per tutti quelli che impazziscono per biscotti, formine e arnesi da cucina...preparatevi a sparare!

Lo sparabiscotti è un simpatico e divertente arnese per fare biscotti di tantissime forme diverse, direttamente sulla teglia.
Ha la forma di una "pistola" costituita da un tubo cilindrico con un pistone ad un estremo, che spinge la pasta verso l'apertura all'estremo opposto, dove vengono inseriti  i dischetti con le varie forme.



Come utilizzare la pistola sparabiscotti:

1. spingendo la levetta di bloccaggio tirate lo stantuffo fino a fine corsa
2. svitate l'anello all'altra estremità e riempite il cilindro con parte dell'impasto



3. scegliete uno dei dischetti in dotazione, secondo la forma che volete dare ai vostri biscotti, inseritelo nell'anello che avete svitato e richiudete. Nello sparabiscotti che ho io i dischetti hanno un verso, una delle due facce dev'essere rivolta all'interno e l'altra all'esterno. Se i dischetti non vengono inseriti correttamente i biscotti non si formano bene.
4. a questo punto premete la maniglia finché lo stantuffo non arriverà a premere sulla pasta all'interno del cilindro.
5. tenete la pistola in posizione verticale sulla teglia e...sparate! All'inizio potrebbe essere necessario ripetere la pressione due volte, ma poi sarà sufficiente farlo una volta sola.



E' possibile che sulla carta forno abbiate un po' di difficoltà a far "scendere" i biscotti proprio perché, non attaccandosi alla carta, non oppongono resistenza in modo da staccarsi dalla pistola. In questo caso potete provare a spararli sulla spianatoia in legno e poi spostarli sulla teglia ricoperta di carta forno, oppure potete provare a spararli direttamente sulla teglia precedentemente imburrata. Ovviamente dipenderà anche dal tipo di impasto che utilizzerete per i biscotti.

E' possibile utilizzare la sparabiscotti con diversi tipi di pasta (compreso il marzapane o la pasta di zucchero per decorare). In ogni caso la pasta dovrà essere sufficientemente consistente da mantenere la forma ma non troppo dura altrimenti farà fatica a scorrere nello sparabiscotti e ad essere formata.
Basterà un po' di esperienza per capire ad occhio la giusta consistenza.
In generale, se volete aumentare la consistenza potete aggiungere un po' di farina o, nel caso di composti in cui è presente il burro (tipo pastafrolla), riporre l'impasto in frigorifero prima di cominciare a formare i biscotti. Viceversa, per rendere l'impasto più morbido, fluido e liscio potete aggiungere un po' di latte o acqua.

Preparatevi a sparare e buon divertimento!











11 commenti:

  1. ehi vedo che sono l'unica a commentare, si vede che per tutti è semplice, l'imbranata sono io, pazienza comunque grazie per le spiegazioni, complimenti per la chiarezza e l'idea di spiegare cose che possono sembrare banali, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah ma nooooo! :) comunque ti assicuro che quando ci fai pace è divertentissima! Almeno...noi ci divertiamo molto :)
      Spara qualche biscotto e facci sapere!
      A presto,
      Silvia

      Elimina
  2. Ciaoooo!
    Ho scoperto il vostro blog per caso! Davvero bello, vi seguirò!
    Anche io ho una spara-biscotti. Ogni occasione è buona per provarla, ma non è semplice trovare tipologie di impasti che si adattano per la loro consistenza. Proverò la vostra ricetta con farina di riso, che ho visto in un'altra pagina!
    A presto!
    Ilenia
    http://cookinloveblog.wordpress.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilenia!
      In realtà finora ho provato solo quell'impasto con farina di riso, ma appena ne proverò un altro lo posterò di sicuro.
      Fammi sapere
      A presto,
      Silvia

      Elimina
  3. io ne ho due ma non c'è verso di azzeccare la consistenza della frolla :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pamela,
      non ho mai provato con la frolla, credo però che non debba essere la ricetta "tipica" della frolla. Se proverò ti farò sapere dei miei esperimenti :)
      Se tu invece riesci a trovare la giusta consistenza, segna la ricetta e facci sapere!
      A presto,
      Silvia

      Elimina
  4. Stupendi!!!!!! Avebo già intenzione di prendere anch'io la spara-biscotti..ma dopo aver letto il tuo articolo non vedo l'ora di comprarla!!!!!!!.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' divertentissima! :) Però bisogna trovare l'impasto giusto. Appena troverò altre ricette che possano andare bene per la pistola sparabiscotti le posterò!
      A presto,
      Silvia

      Elimina
  5. Ciao..proprio oggi mi é arrivata la sparabiscotti.. L'ho acquistata dopo aver provato piu volte la tua ricetta dei biscotti con farina di riso. Confermo sono davvero ottimi. Ho dovuto modificare solo il tipo di burro perché purtroppo sono intollerante anche al lattosio, ma la riuscita mi ha soddisfatto al 100%. Grazie per i preziosi consigli. Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo.. Ricetta soddisfacente e la sparabiscotti é stata promossa a pieni voti.. Ho dovuto solo aggiungere un pò di latte per rendere l'impasto più "scivoloso" (ovviamente latte di riso ).. Spero non si sia trattato di semplice fortuna del principiante perché ho intenzione di riprovare:-)

      Elimina
    2. Sono felice che siano venuti bene!
      Hai fatto benissimo a regolarti ad occhio aggiungendo un po' di latte fino a raggiungere la consistenza ottimale per usare la sparabiscotti!!

      Elimina