lunedì 8 febbraio 2016

Finger food di S.Valentino, ovvero i cuori di sfoglia

Eccolo, come ogni anno si avvicina. Le pasticcerie sono già piene di dolci che ci ricordano questo giorno, i fiorai stanno confezionando le loro composizioni più belle, pizzerie e ristoranti hannno iniziato a predisporre i loro menu speciali, il web si è già diviso tra coloro che lo odiano e quelli che non aspettano altro, riempiendo i social network di meme pro e contro: post che trasudano amore si alternano a frasi che ci ricordano la banalità di questa festa. Stiamo parlando della festa degli innamorati: di San Valentino. Per il nostro immancabile post di San Valentino, quest'anno ci siamo affidati alla pasta sfoglia e al suo magico crescere e gonfiarsi durante la cottura. Abbiamo ricavato dei cuoricini, li abbiamo farciti con del salame ed il risultato è stato straordinario, nel gusto e nella resa. Giudicate voi. Dopo tanti dolci postati negli anni passati per questa ricorrenza, questa volta ci siamo dati ad un simpatico finger food. Noi li postiamo per San Valentino, ma difficilmente ne arriverà qualcuno fino al 14 febbraio: troppo buoni.

Buon San Valentino!




Media difficoltà





Ingredienti:

un rotolo di pasta sfoglia già stesa (meglio se rettangolare)
affettato tipo salame o speck

1 tuorlo d'uovo per spennellare
semi di chia o di papavero o di sesamo


Procedimento:

Tagliate la sfoglia in strisce di circa 1 cm.
Tagliate poi con le forbici il salame (o lo speck) in strisce leggermente meno larghe e disponetele sulle strisce di pasta sfoglia.
Arrotolate pian piano le strisce a spirale e datele la forma a cuore. Per far sì che il cuore non perda la forma durante la cottura fermate le due estremità con mezzo stuzzicadenti (vedi foto in basso).
In una ciotolina unite il tuorlo con uno o due cucchiaini di latte in modo da renderlo leggermente meno denso, mescolate e spennellatevi la superficie dei cuoricini.
Cospargete con i semini e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 15 - 20 min o comunque finché non saranno ben dorati.
Sfornate, lasciate raffreddare un pochino e servite.








Altre idee per San Valentino?









6 commenti:

  1. bellissimi...questi son sicura che il mio compagno li divorerebbe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora che aspetti?? :)
      Buon S.Valentino!
      Silvia

      Elimina
  2. Davvero golosissimi ed originali :-) Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :)
      Poi io vado matto per la pasta sfoglia! :)

      Elimina
  3. Mmmhhh che bonta',da provare e gustare....

    RispondiElimina